Il Corso di Laurea Ambiente e Gestione Sostenibile delle Risorse Naturali,  Conformemente all’Articolo 1 delle Linee guida di Ateneo per l'attribuzione di crediti alle attività formative autonomamente scelte dallo studente, organizza un ciclo di incontri sul tema Ambiente, Sostenibilità  e Lavoro (con attribuzione di 2 CFU per gli studenti del corso L 32).
Gli interventi previsti sono
 
1)      Dott. Alessandro Rossetti (Biologo del Parco Nazionale Monti Sibillini) – Tecniche e problematiche della reintroduzione di specie estinte – Il caso del camoscio appenninico
2)      Dott. Massimiliano Scotti (Direttore Parco Regionale Gola della Rossa) – Sviluppo sostenibile, opportunità di lavoro e conflittualità nelle aree protette
3)      Marta Zarelli (Guida alpina) – Il turismo  ambientale e le opportunità  del turismo eco-sostenibile
4)      Prof. Riccardo Santolini (Professore di economia ambientale presso l’Università di Urbino) – Cosa sono i servizi ecosistemici? Il valore economico delle risorse naturali
5)      Le aziende raccontano: incontro con aziende zootecniche, agricole ed artigianali locali sul tema della valorizzazione sostenibile della montagna: idee per un nuovo sviluppo circolare ed integrato della montagna appenninica (workshop della durata di 2 ore circa)
6)      Dott. Monachesi  Alberto (Co-fondatore di Tipicità Marche) –  Minimizzare l’impronta ambientale dell’alimentazione. L’esperienza del Grand Tour di Tipicità e l’uso della app sui cambiamenti climatici delle Nazioni Unite.
7)      Dott. Sparvoli Daniele (Regione Marche) Massimo Iuliano (presidente URCA)  – I piani faunistico-venatori e la gestione economica della fauna di interesse venatorio
8)      Dott. Francesco Cognini  (Dirigente OLIANS PLAST Civitanova Marche) - Quando la Plastica entra in un circolo virtuoso: il racconto di un’esperienza aziendale di economia circolare e sostenibile
9)      Dott. Pennesi – Dott. Tardella (unicam) – La conservazione della biodiversità vegetale dalle leggi internazionali alla pratica della reintroduzione in natura di specie estinte ed al recupero di ecosistemi degradati.

Il ciclo di seminari si svolgerà tra le metà di dicembre e la fine di maggio. Le date verranno comunicate di volta in volta con almeno 10 giorni di anticipo. Gli incontri si terranno in presenza ed on line ma non saranno registrati. L’attribuzione dei crediti verrà concessa per la partecipazione ad almeno 7 su 9 incontri seminariali. Per ogni incontro verrà somministrato agli studenti un breve questionario.

  • frasassi
    frasassi
  • Tecniche e problematiche della reintroduzione di specie estinte
    Tecniche e problematiche della reintroduzione di specie estinte
  • Minimizzare l’impronta ambientale dell’alimentazione
    Minimizzare l’impronta ambientale dell’alimentazione
  • Natura e turismo sostenibile
    Natura e turismo sostenibile
  • Il valore economico delle risorse naturali
    Il valore economico delle risorse naturali
  • olians plast
    olians plast